Maglie

Maglie in provincia di Lecce
Sede del Comune di Maglie (Lecce)

Maglie, la città dei negozi belli

Distanza: 24 km, 35 minuti.

Nel Salento “andare a fare spese a Maglie” è ormai una tradizione, e proprio questo fattore la fa assurgere a punto di riferimento di tutta la zona a sud del capoluogo leccese. Maglie è altresì caratterizzata da piazze, portici, palazzi e chiese di grande valore artistico che vi consigliamo di scoprire girovagando nel centro antico. Da non perdere la chiesa della Madonna delle Grazie, e il settecentesco Duomo o Collegiata il cui campanile in pietra leccese, alto 52 metri, è considerato uno dei più belli del Salento e ricorda quello del Duomo di Lecce. Maglie è ricordata anche per aver dato i natali ad Aldo Moro al quale dedica la piazza centrale.

Il fiore all’occhiello di questo importante centro è il Museo civico di Paleontogia e Paletnologia Decio De Laurentiis, uno dei più importanti d’Europa, ampliato e trasferito nella nuova splendida sede di palazzo Sticchi-ruberti di.

A pochi chilometri da Maglie sorge Cutrofiano. Questa tappa ti permetterà di visitare il Museo comunale della Ceramica che documenta la lavorazione della terracotta per la produzione dei tradizionali vasi. Alla fine del XIX secolo questa era una delle principali attività artigianali in molti centri, come Gallipoli, Nardò e la stessa Lecce. Oggi è proprio Cutrofiano a legare il suo nome a questo secolare artigianato salentino, grazie alla presenza di botteghe di remota tradizione.